Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

IL CASTELLO
La fortezza medievale che sovrasta il paese, facilmente raggiungibile da una delle tante viuzze che "tagliano" l'ampio borgo medioevale. Residenza della principessa Bianca Lancia, moglie nel 1246 di Federico II, sorge su un'incantevole promontorio roccioso a picco sul mare, delimitato dalle antiche mura di cinta che racchiudono un parco di alberi ad alto fusto.
La sua fondazione risale al X sec. d.C., l'antico nucleo centrale risale al periodo normanno, in seguito divenne reggia alla magnifica corte di Federico II e di Manfredi, re di Sicilia nel 1258. Costruito quasi a picco sul mare: il "maniero" dominava un vasto tratto della costa tirrenica, proteggendo le spiagge sottostanti dalle incursioni piratesche.

LA CHIESA MADRE
Chiesa Madre Maria SS. Annunziata
Consacrata a Santa Maria SS. Annunziata, la Chiesa fu costruita in un periodo antecedente al sedicesimo secolo. Col tempo essa fu oggetto di diverse opere di restauro che ne mutarono gradualmente l'aspetto originario. Di più recente fattura sono il prospetto del diciassettesimo secolo, un elegante portale intagliato, la torre campanaria degli inizi del sedicesimo secolo e la grande volta ogivale del 1555 che regge la parte posteriore dell'edificio. L'interno presenta una struttura a tre navate che ha conservato nel tempo gran parte degli arredi originali. Tra questi degna di particolare attenzione è una piccola cappella, posta nella navata destra sotto al campanile, che presenta una volta costolonata appartenente a una precedente costruzione del quindicesimo secolo. In direzione della prima cappella della navata destra è possibile ammirare una pregevole statua in marmo del sedicesimo secolo, raffigurante la Madonna del Lume. All'altare maggiore, infine, di notevole interesse artistico è un'altra statua in marmo del sedicesimo secolo raffigurante la Madonna col Bambino. La festa di Maria SS. Annunziata si festeggia il 25 marzo.

CENTRO STORICO
Intorno al Castello nasce e si sviluppa la storia dell'antico originario borgo medioevale, dove si notano ancora le antiche garitte e i camminamenti sulle mura e si può vedere anche il primo nucleo abitativo del borgo. All'interno della torre, sono presenti i musei delle Fortificazioni Marinare e della Tortura.

  Lo Scoglio di Brolo   Da non perder l'escursione in barca allo scoglio, che si eleva dal mare di fronte al paese con i suoi splendidi fondali. Ogni anno, in occasione della Festa del Mare, la statua del Cristo degli Abissi, collocata sul fondale proprio in direzione dello Scoglio, viene fatta "riemergere" ed issata sullo scoglio, dove rimarrà per qualche giorno.     Lungomare Luigi Rizzo   Punto di incontro, soprattutto d'estate, sia per le piacevoli passeggiate panoramiche con lo Scoglio e le Isole Eolie all'orizzonte, che per assistere agli eventi del programma estivo,organizzati dall'Amministrazione Comunale.