Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

FESTA DELLA MADONNA ADDOLORATA

La Madonna Addolorata, Patrona del paese di Torrenova, viene festeggiata ogni anno l’ultima Domenica di Ottobre, anticamente invece veniva festeggiata in Settembre durante il periodo di raccolta dei limoni in segno di prosperità.Momenti di grande intensità emotiva si raggiungono durante i riti sacri della vigilia, nel momento della vestizione del simulacro della Madonna, ai piedi della quale l’amministrazione comunale depone le simboliche chiavi della Città. Nel pomeriggio del sabato la Madonna Addolorata viene portata dalla Chiesa Madre alla chiesa Chiesa di San Pietro. La sera del Sabato nella Piazza Garibaldi, in via Mazzini, è sempre organizzato uno spettacolo musicale per allietare i visitatori nella serata della vigilia.

La Domenica, dopo la celebrazione della Santa Messa, si svolge la classica processione per le vie cittadine con la “Vara della Madonna” portata a spalla dai portatori, il momento più emozionante della festa si raggiunge al ritorno della Madonna Addolorata nella Chiesa Madre, dove tra spari di bombe, suoni di campane e tra le note intonate dalla Banda Municipale, il simulacro rientra tra l’emozione e gli applausi dei devoti.

I festeggiamenti si completano la sera in Piazza Autonomia dove si svolge uno spettacolo musicale con artisti di livello nazionale ed alla mezzanotte si può assistere infine allo splendido sparo di giochi pirotecnici “U Jocufocu”.

FESTA DELLA MADONNA DEL MARE

Si svolge ogni anno l’ultima domenica di luglio, la Madonna del Mare per i pescatori di un tempo era la protettrice delle imbarcazioni e dei pescatori stessi che la veneravano e la pregavano affinchè dalla piccola cappella votiva di Piazza Mare li proteggesse e li aiutasse nelle loro battute di pesca. Oggi a distanza di decenni la devozione del quartiere Mare e dell’ intero Paese resta immutata ed i festeggiamenti in onore della “Madunnuzza” sono diventati un punto di riferimento per tutto l’hinterland Nebroideo.

Dopo la celebrazione della Santa Messa del Sabato in piazza Mare e della Domenica nella Chiesa Madre si svolge la Processione per le vie cittadine fino ad arrivare sulla spiaggia di Torrenova, dove la Madonnina del Mare viene accolta sulle imbarcazioni dei pescatori per essere portata in corteo sullo specchio di mare antistante il paese nella classica “Processione a mare” e dare il suo segno di benedizione.

La Domenica sera si continua poi a festeggiare fra le bellissime Luminarie che abbelliscono Piazza Mare e tra i tradizionali colori delle “bancarelle”, luci e musica. Negli anni, la festa della Madonna del Mare è riuscita a garantire alle migliaia di visitatori che affluiscono nel quartiere Mare, spettacoli musicali di un certo rilievo con la presenza di artisti a livello nazionale (Raf, Roberto Vecchioni, Luca Carboni ecc.). I festeggiamenti si concludono dopo la mezzanotte con i meravigliosi giochi d’artificio, il cosidetto “Jocufocu” a mare che i visitatori guardano dal lungomare.